SOFTWARE GESTIONALI PERSONALIZZATI

Software gestionali personalizzati

Software personalizzati - software verticalizzati:
il software su misura IdeaWeb

  • E' veloce e funzionale. In ogni software progettato la velocità è il primo dei requisiti.
  • E' corretto ed ottimizzato sui processi propri dell'azienda - un vestito su misura. Effettuiamo l'analisi propedeutica allo sviluppo e, nei casi in cui l'analisi venga proposta dal cliente, la controlliamo spesso ristrutturandola. Ottentendo che le rettifiche del software dopo la produzione sono minime o nulle.
  • E' robusto ed affidabile. I computer risiedono in server farm protette e sotto sistemi di backup ridondanti. Lo SLA del software supera il 99.7% ed è quasi coincidente con lo SLA del sever. I bugs residui del software in produzione sono minimi e mai hanno costretto operatori all'inattività.
  • E' facilmente manutenibile. La manutenzione richiesta viene effettuata sul server e non richiede interventi sui computer che lo usano. Gli aggiornamenti ed i bug fixing nel 95% dei casi non richiedono il fermo applicativo.
  • E' facilmente modificabile. Per molteplici ragioni. La prima e più importante è conseguenza della filosofia di sviluppo software adottata da IdeaWeb e le conseguenti politiche di codifica, organizzazione, test, deploy e controllo del software.
  • Richiede poca formazione. Per arte sviluppiamo software che sia intuitivo.
  • E' multipiattaforma. Funziona su ogni sistema, Windows, Linux, Mac, Android, IBM, Oracle...E' software web e si utilizza semplicemente con il browser.

Perchè un software personalizzato?

Alcune rapide considerazioni

Il software permette di risparmiare tempo. In ogni processo aziendale.

Se un agente (o un cliente) consulta via software la disponibilità di un prodotto, piuttosto di chiamare l'ufficio commerciale o inviare una mail, ha l'informazione immediatamente e non impegna un'altra persona nella ricerca e nella risposta.

Se i preventivi sono organizzati in un gestionale, piuttosto che in cartelle del computer, sono consultabili molto velocemente. Provate ad esempio a dedurre questa informazione: su quanti preventivi ho inserito quest'anno il prodotto X?

Altra situazione che spesso incontriamo riguarda il processo CRM. E' stata data una risposta a quel cliente? Non è poi così raro che si ricevano telefonate quali "Ho inviato una richiesta d'informazione 10 giorni fa, ma non ho ricevuto risposta...".
Nelle aziende i contatti DEVONO essere inseriti in un software CRM ed i processi di risposta e preventivazione devono essere tracciati e monitorati:
  • Per non perdere opportunità di vendita
  • Per avere dati statistici (perchè i clienti mi contattano? quali le fonti dei nuovi clienti: passaparola, sito internet, pubblicità, rete agenti...?)
  • Per monitorare i tempi di riposta ai clienti
  • Perchè se manca la persona che ha in carico un cliente/una pratica, un'altra persona possa sostituirla accedendo allo storico delle comunicazioni
Gli esempi possono essere tanti. In genere l'imprenditore percepisce che avrebbe bisogno di un programma che gli consenta di organizzare e gestire determinati flussi.
Dipendentemente dalla confidenza che ha con gli strumenti informatici, decide di dotarsi di programma o meno.
Se viene a conoscenza del fatto che il concorrente usa software, quasi certamente deciderà di dotarsene anche lui.

Di quanto è possibile abbattere i costi?

Una simulazione "imbarazzante"

Il software abbatte i costi.

Facciamo una simulazione. Assumiamo che, grazie al software personalizzato, si risparmi il 15% del tempo di lavoro effettivo di un dipendente. Ora, in un anno - 12 mesi, assumiamo che:
  • Il dipendente riceve 13 mensilità + TFR | Costo lordo mensile € 2500, complessivi € 35000
  • Il dipendente abbia diritto ad 1 mese e mezzo tra ferie e permessi - (1,5 mesi / 12 mesi = 12,5%)
  • Il dipendente stia in malattia 10gg - ossia 2 settimane di assenze (0,5 mesi / 12 mesi = 4%)
  • Ogni giorno 1/2 ora vada in tempi morti (accensione/spegnimento pc, pause caffè, bagno...) (0,5 ore / 8 ore = 6,2%)
Risulta che il dipendente lavori il 100% - (12,5% + 4% + 6,2%) = 77,3% effettivo del tempo.
L'unità di lavoro - l'1% - quindi costa all'azienda € 35000 / 77,3% = € 452/1%.

Il calcolo ora è semplice: se il software permette di risparmiare il 15% del tempo di quel dipendente, ogni anno il risparmio è di € 452/1% x 15% = € 6780..

Nell'ipotesi che l'azienda abbia 10 dipendenti che usano il software, in 10 anni di attività si abbattono i costi quindi € 678.000. Questo valore è imbarazzante confrontato con il costo medio di € 25000 di un software personalizzato IdeaWeb per grandi aziende.
Spesso si sottovaluta il risparmio di tempo che si ottiene dal software.

Ora vi sono soluzioni software che permettono di risparmiare anche il 25-30% del tempo ed anche più. Ma fosse anche solo un 5% del tempo, le cifre rimangono importanti: € 452 x 15 = € 2260, in 10 anni per 10 dipendenti € 226.000.

Il suggerimento agli imprenditori è semplicemente quello di fare ipotesi e calcoli di risparmio. La conclusione sull'opportunità di informatizzarsi sarà una semplice conseguenza di questo conteggio.
Richiesta informazioni
Privacy Policy